IL TEAM D ATTESO DALL'ESAME DON ORIONE

di

Il Team D targato Giò Volley Aprilia si appresta a vivere una settimana importantissima. Sabato 13 aprile le ragazze dei coach Gianluca Lacasella e Gabriele Canari saranno ospiti del Don Orione, mentre una settimana dopo saranno impegnate nella finalissima della Coppa Lazio conquistata pochi giorni fa

La prossima gara di campionato, come tutte le altre previste in questo finale di stagione, sarà uno scontro diretto molto impegnativo: il Don Orione, infatti, vorrà difendere a tutti i costi il punto di vantaggio su Isola Sacra, attualmente prima esclusa dal treno play-off. Quella di sabato, dunque, sarà una sfida da non prendere sotto gamba: «Siamo praticamente costrette a vincere – è l’analisi di Lucrezia Licata – non possiamo permetterci passi falsi se vogliamo arrivare a conquistare ciò per cui stiamo lavorando duramente da inizio stagione. Ciononostante siamo pienamente consapevoli che non sarà una partita facile: anche le nostre avversarie stanno lottando per qualcosa di importante»

La possibilità di chiudere la stagione con una “doppietta” campionato-coppa si sta facendo sempre più concreta. Il giovane gruppo del sodalizio guidato dal Presidente Claudio Malfatti ne è consapevole, e darà il proprio meglio per rendere la stagione della Giò Volley, già splendida vista la promozione in Serie A2, ancora più speciale: «Abbiamo la possibilità di fare qualcosa di fantastico – sottolinea la palleggiatrice classe 2002 – e la cosa ci dà tanto entusiasmo. Allo stesso tempo sappiamo che questi traguardi non li abbiamo ancora raggiunti, per questo sarà fondamentale rimanere concentrate dal primo all’ultimo punto in tutte le gare che ci rimangono da affrontare. La distrazione ed i cali di tensione sono sempre dietro l’angolo, dovremo dare il nostro massimo per riuscire a ridurli al minimo e conquistare i traguardi che si prospettano di fronte a noi».